logo offbeat
offbeat
ottobre 17, 2018 - Virail

Comics, Comicon, Comiket: con Virail il mondo del fumetto dura tutto l'anno

Dal 31 ottobre al 4 novembre torna il Lucca Comics & Games, il maggior festival dell'immaginario pop dell'Occidente. Giunto alla sua 52° edizione, il festival internazionale del fumettocinema d'animazioneillustrazione egioco rappresenta da sempre un'occasione unica per migliaia di appassionati, pronti ad attendere in fila per ore pur di avere una copia firmata dall'artista preferito. Quest'anno tra gli ospiti più attesi ci saranno Arthur Adams, maestro del #fumetto mondiale che ha lavorato per Marvel, DC, Dark Horse legando il suo nome agli X-men, tra gli italiani Gipi, che dopo il successo di Venezia '75 presenterà il suo lungometraggio Il ragazzo più felice del mondo, e Zerocalcare ancora al #cinema con La profezia dell'armadillo.

Ma come raggiungere la città toscana senza disagi? A questo ci pensa Virail, la piattaforma ed app che permette di confrontare in un solo click tutte le proposte di viaggio, dal treno all'aereo, dal carpooling (BlaBlaCar) ai bus (Flixbus e altri), per scegliere la soluzione più adatta al proprio portafogli  o al tempo a disposizione.

Come arrivare al #Lucca Comics & Games con Virail
Per chi parte da Milano, il mezzo più rapido per secondo Virail è il treno (3 h 9 m), mentre se si punta al risparmio #virail suggerisce di utilizzare il pullman con Flixbus, che arriva a destinazione in poco meno di 7 ore, ma spendendo solo 20 euro.
Chi si mette in viaggio da Roma può cominciare ad entrare nello spirito del festival scegliendo di raggiungere #Lucca in carpooling, ingannando l'attesa in compagnia: si arriva in 5 ore, spendendo 17 euro. Se invece si ha fretta, #virail consiglia il treno, che porta i viaggiatori a destinazione in meno di 4 ore.

napoletani dovranno invece mettere in conto quasi mezza giornata di viaggio: che si scelga il treno, il pullman o il carpooling le ore che separano Napoli da Luca sono almeno 8!

Organizzarsi per #Lucca risulta troppo faticoso? No panic, Virail ha scovato in Italia e nel mondo altri 6 eventi da mettere in agenda per non lasciarsi sfuggire gli stand, le conferenze e gli incontri più ambiti in tema di fumetti, videogiochi, #cinema e #tv.

Dalla Spagna con furore: Heroes Comic Con Madrid (26-28 novembre 2018)

Quella dell'Heroes Comic Con Madrid, noto anche come Expocomic, si preannuncia un'edizione dedicata a tutta la famiglia, con un programma ricco di attività per i più piccoli: workshop di disegno, angolo per il trucco, area per le costruzioni Lego, proiezioni di cartoni animati. Non a caso, i bambini sotto i 10 anni entreranno gratuitamente.

Angoulême, fumetti dal 1974 (24-27 gennaio 2019)

Quella che si tiene ogni anno ad Angoulême, in Francia, è una delle più importanti manifestazioni in Europa - insieme a #Lucca - dedicate al #fumetto. Giunto alla sua 46° edizione, il Festival international de la bande dessinée d'Angoulême avrà ben tre manifesti, affidati ad altrettanti artisti: il principale sarà realizzato dal fumettista americano Richard Corben, che nella scorsa edizione ha vinto il Grand Prix e al quale il Festival dedicherà una grande mostra. 

Cartoomics, a Milano giochi e cosplayer (8-10 marzo 2019)

Cartoomics, il più grande evento del Nord Italia dedicato al mondo del #fumetto, del gioco e dell'entertainment, torna a Milano con le immancabili aree Comics e Games e con il Palco CosplayCity pronto ad accogliere centinaia di cosplayer e fan. Lo scorso anno, per festeggiare il 25° anniversario della fiera, Panini Comics ha proposto il numero 3250 di Topolino in due edizioni con copertina alternativa e dedicata a Cartoomics.

Romics, l'appuntamento primaverile a Roma (4-7 aprile)

Per chi ha perso le date autunnali, niente paura: la capitale si sta preparando per l'edizione primaverile del Romics, l'appuntamento internazionale sul #fumetto, l'animazione, i games, il #cinema e l'entertainment che assicura una kermesse ricca di appuntamenti e incontri con autori, attori, editori. Ogni anno sono ospiti della manifestazione famosi fumettisti che vengono premiati con il Romics D'Oro.

Comicon di Napoli, tra proiezioni e fumetti (25-29 aprile 2019)
L'ultima edizione si è chiusa con numeri da record e la XXI edizione promette di essere ancora più emozionante e coinvolgente: il Comicon di Napoli promette un programma sempre ricco di proiezioni, presentazioni e stand dove acquistare fumetti e gadget. A caratterizzare la manifestazione sono i Premi Micheluzzi assegnati ad autori e case editrici, e il Comicon Cosplay Challenge.

Comiket, il #fumetto parla giapponese (10-12 agosto 2019)

La più grande manifestazione mondiale dedicata ai fumetti non poteva che tenersi in Giappone: è il Comiket, che si tiene due volte l'anno a Tokyo. Tra gli stand della fiera si trova davvero di tutto e in alcuni casi si tratta di oggetti rari e preziosi: dai manga agli anime, passando per materiale per i cosplay e oggetti d'artigianato. Per molti disegnatori in erba, il Comiket è l'occasione giusta per presentarsi al grande pubblico.