logo offbeat
offbeat
febbraio 01, 2018 - Cortina Turismo

Cortina da mille e una emozione

Per chi sogna, per chi riesce ancora a stupirsi o desidera riscoprire la magia di ogni attimo, spunti e suggerimenti per non lasciarsi scappare alcune tra “le mille e una” esperienze da vivere a Cortina, Regina delle Dolomiti da fiaba.

Cortina d’Ampezzo, 31 gennaio 2018_I sogni non hanno scadenza, ma le opportunità vanno colte al volo. Di seguito l’agenda della Regina delle Dolomiti, con alcuni degli appuntamenti, eventi e attività da “mille e una notte”.

Super8 Selfie, Photo & Video Competition: vedo, scatto, vinco?

Per fermare l’attimo e magari vincere un soggiorno da sogno, basta mettersi in gioco e partecipare alla V edizione del concorso legato al Super8 Ski Tour. Per i primi classificati nelle tre categorie selfie, foto e video in palio un soggiorno di due notti per due persone in camera doppia con trattamento di mezza pensione negli alberghi e rifugi aderenti, durante i periodi di apertura estiva, escluso il mese di agosto. C’è tempo sino al 2 aprile 2018 per inviare le immagini all’indirizzo deliciouscortina@dolomiti.org. Regolamento completo su:

www.lagazuoi5torri.dolomiti.org

Ciaspe al chiaro di luna

Tra “le mille e una” esperienze da vivere a Cortina, non può mancare la Ciaspolata sotto la luna in compagnia di una Guida Alpina: prima di iniziare, aperitivo “di riscaldamento” e, una volta conclusa l’uscita, cena senza sensi di colpa al Ristorante Capanna Ra Valles a quota 2.475 metri. L’escursione dura circa un’ora e 30 minuti lungo un percorso semplice. Prossimi appuntamenti: 2 febbraio, 1 e 30 marzo (prenotazione obbligatoria).

Novità 2018: il comprensorio Tofana-Freccia nel Cielo dedica a chi ama passeggiare con le ciaspe due nuovi sentieri panoramici, percorribili in un’ora circa: il Trail Pian Ra Valles, che si sviluppa a quota di 2400 metri con vista privilegiata sulla Regina delle Dolomiti e il Trail Cacciatori, a 2600 metri di quota nei pressi dei Canalini di Ra Valles, per chi cerca un ‘escursione più impegnativa.

www.freccianelcielo.com

L’alba in inverno a quota 2.475 metri

Disegnare la propria traccia lungo una pista intoccata, gareggiando solo con i primi raggi di luce, dopo una colazione in quota, mentre le Dolomiti e la neve si tingono di rosa: un evento che racconta tutta la magnificenza dell’inverno a Cortina, reso possibile dall’apertura all’alba della funivia Tofana-Freccia nel Cielo in alcune date. Dopo la salita in funivia sino a Capanna Ra Valles, ancora avvolti dal buio e dalle stelle, si attende il sorgere del sole coccolati dagli chef del Ristorante, prima di inforcare gli sci per un’indimenticabile discesa con vista sulle monumentali cime dolomitiche. Prossimo appuntamento, sabato 17 febbraio 2018 (costo indicativo di funivia e colazione: 30 euro a persona; evento accessibile anche ai non sciatori).

www.freccianelcielo.com

Astrocene a Col Drusciè

Tutti i giovedì sino al 30 marzo Tofana-Freccia nel Cielo dedica un appuntamento a costellazioni, pianeti e buona cucina. Le Astrocene al #rifugioristorantecoldruscie 1778 offrono, infatti, l’occasione perfetta per coniugare la gioia di curiosare tra le stelle e il piacere di assaporare i piatti della serata.

Salita in funivia, aperitivo in terrazza panoramica, cena al ristorante e, a seguire, l'osservazione del cielo invernale attraverso i telescopi dell’Osservatorio Astronomico, guidati dagli esperti dell’Associazione Astronomica Cortina (salita in funivia alle ore 19.00; info e prenotazioni: +39 3407967039 e +39 0436862372 | gastronomia@freccianelcielo.com).

www.freccianelcielo.com

Musica in rifugio

Tornano i Mercoledì in musica al Rifugio MietresSino al 31 marzo, divertimento, musica e buona cucina sono gli ingredienti dei mercoledì sera a Cortina (possibilità di cenare, servizi di salita e discesa in motoslitta su prenotazione).

www.rifugiomietres.it

Danzare…sul ghiaccio

Pattinare, ballare e scatenarsi sul ghiaccio a suon di musica è possibile grazie alle serate Ice Disco Dance. Prossimo appuntamento allo Stadio Olimpico del Ghiaccio, il 12 febbraio dalle ore 21.15 (pattinaggio, noleggio e bibita: 12 euro; ingresso e bibita: 8 euro; ingresso visitatori libero; per info: +39 0436 881818).

Lo Stadio Olimpico del Ghiaccio – costruito in occasione delle VII Olimpiadi Invernali del 1956, le prime a essere trasmesse in Televisione – è un’istituzione a Cortina. Durante la stagione invernale, gli ospiti della Regina delle Dolomiti – oltre a dedicarsi al pattinaggio, seguiti da maestri specializzati – potranno assistere agli incontri del campionato Italiano di Hockey di Serie A, nonché al campionato italiano di #curling disciplinache, a Cortina, si pratica già a partire dagli inizi del Novecento. La sua struttura scenografica porta le tracce indelebili del ricordo olimpico e ospita numerosi eventi ed esibizioni. Una curiosità: lo Stadio di Cortina è stato inserito nella guida di GoEuro come luogo del cuore di James Bond.

www.serviziampezzo.it

Filtro avanzato