logo offbeat
offbeat
gennaio 25, 2017 - Lav

Emergenza maltempo: Lav e comune di Taranto insieme per gli animali dei canili comunali

LAV: ABBIAMO CONSEGNATO CUCCE E CIOTOLE E DATO INIZIO A UNA SINERGICA COLLABORAZIONE CON IL COMUNE, CON LA NUOVA CAMPAGNA PER L’ADOZIONE DI CANI ANZIANI “QUESTA È UNA VECCHIA AMICIZIA”

La neve e il ghiaccio che hanno investito la Puglia nei giorni scorsi stanno lasciando il posto a forti piogge. Sebbene le temperature stiano lentamente risalendo, non terminano i disagi nella gestione dei cani detenuti in molti canili, non solo nelle frazioni di #taranto, ma anche in città, dove acqua e fango hanno invaso persino i recinti del canile comunale Pio VI.

Per questo la #lav è intervenuta a gestire la nuova emergenza: sabato 21 gennaio l’associazione ha consegnato al canile comunale di #taranto 40 cucce coibentate di taglia grande e 30 ciotole. Presenti sul posto per offrire aiuto, le attiviste della sede locale #lav #taranto, alcuni rappresentanti del Comune e gli operatori della struttura che in poche ore hanno contribuito a rimuovere l’acqua e il fango che invadevano alcune aree .

“Non potrò mai ringraziare abbastanza a nome dell'amministrazione comunale  gli uomini e le donne della #lav per la loro splendida collaborazione e attenzione verso le ‘persone a quattro zampe’ ricoverate presso i canili comunali di #taranto – afferma il dott. Vincenzo Di Gregorio Assessore all’Ambiente del Comune di Taranto – Da parte nostra ci sarà sempre la massima attenzione verso coloro che tra tanti sacrifici ci  stanno aiutando in questa difficile gestione”.

Un’operazione portata a termine in modo tempestivo, che segna l’inizio di una sinergica collaborazione tra LAV  e Comune di #taranto a favore dei cani detenuti nelle strutture comunali, in attesa di una famiglia tutta per loro.

Nei giorni scorsi, infatti, ha avuto inizio anche il progetto voluto da #lav e dal Comune di #taranto “adotta un cane anziano” nell’ambito della campagna adozioni “Questa è una vecchia amicizia” (http://www.lav.it/vecchia-amicizia/) realizzata da #lav a favore dei cani detenuti in canile (www.facebook.com/LAVTaranto ). Un esempio di come la collaborazione tra le associazioni animaliste e le amministrazioni comunali possa favorire il circolo virtuoso delle adozioni, per garantire il benessere dei cani e limitare il dispendio di risorse delle amministrazioni comunali.

La #lav ringrazia per il supporto ricevuto nella gestione di questa ulteriore emergenza i nostri soci e sostenitori e le sedi #lav di: Bergamo, Rho, Trentino, Vicenza, Modena, Bologna, Reggio Emilia, Firenze e Napoli, che hanno coordinato la raccolta delle donazioni in tutta Italia.

News correlate

febbraio 22, 2017
gennaio 17, 2017

Filtro avanzato